Mercoledì 14 Febbraio 1996

ANNO 1996
TECNICA Pittura e olio su tela
DIMENSIONI 170 x 150 cm (66.93 x 59.06 in)
COLLEZIONE Archivio Nino Mustica
N° ARCHIVIO PT19969602140015017001
COPYRIGHT © 2023 Nino Mustica. Tutti i diritti riservati.

DESCRIZIONE

L’opera appartiene al periodo Evoluzioni Pittoriche (1996- 2000). Qui il movimento gestuale è un attivismo armonico fatto di filature colorate e di pennellate intrise di vernice e resina di consistenza definita. L’artista Nino Mustica con il suo linguaggio segnico mostra un equilibrio tra forme e colori di una raggiunta maturità artistica. Il risultato della sua tecnica è una superficie unica che include fluttuanti piani di colori, in cui il primo e l’ultimo livello di stratificazione non sono più distinguibili. Si tratta di un’opera di grande formato, la cui superficie non è completamente occupata dalla materia cromatica e in cui prevale un automatismo onirico accentuato dalla scelta dei colori con soluzioni prettamente grafiche e consapevolmente dinamiche.

BIBLIOGRAFIA

Mustica, ed. C. Cerritelli, J. Juanes, E. Granara (Città del Messico, Museo José Luís Cuevas), Hefti, Ciudad de México, 1997, p. 32.Mustica, ed. G. Meneguzzo (Malo, Vicenza, Museo Casabianca, Hefti edizioni, Malo, 1997, p. 19.

 

Mustica (Miami, Gary Nader Gallery), Gary Nader Editions, Miami, 2001, p. 15.Nino Mustica. Within Colour 1994- 2004, ed. G. Marziani, M. Ruyters, (Genève, Leda Fletcher Gallery), Leda Fletcher, Genève, 2004, (cover), p. 8.

 

Nino Mustica. Astratto Pop 2015-1994, Scaramouche, New York, 2016, pp. 157, 202.

nome opera
Mustica, Museo Casabianca, Malo, 1997.
nome opera
Nino Mustica davanti all'opera Mercoledì 14 Febbraio 1996 nel suo studio a Milano, 2004. Photo Antonio Redaelli.
nome opera
Dettaglio di Mercoledì 14 Febbraio 1996.

ELEMENTI CORRELATI